5 soluzioni per arredare una parete

Per appendere una stampa, una fotografia o i disegni dei propri bambini, non sempre è necessaria una cornice: esistono altre -eleganti e moderne- soluzioni.

5 soluzioni per arredare una parete|irbtt.com

Esiste un momento di transizione dall’adolescenza all’età adulta, nel quale si registra il passaggio dall’appendere stampe-poster-fotografie direttamente alla parete, al volerle proteggere, caratterizzare o nobilitare con una cornice.

E’ sempre necessario? No.

Ciò con cui decidiamo di decorare una parete dovrebbe essere anzitutto qualcosa che ci piace avere davanti agli occhi: e i nostri gusti, come i nostri umori, per fortuna cambiano.

Possono quindi esserci soluzioni veloci, che rispondono all’impulso primario di vedere le nostre fonti di ispirazione immediatamente appese, e riescono ad essere oltre che economiche e facili da realizzare anche eleganti.

Ne abbiamo identificate cinque.

5 soluzioni per arredare una parete|irbtt.com

Le binder clips sono già provviste di tutto: la guida per trattenere il foglio e il buco per inserire il chiodo.

Si può optare per quelle in plastica, facilmente reperibili ovunque, a partire da Tiger a quelle da ferramenta o, per qualcosa di più ricercato, quelle di recupero.

Meglio evitare quelle colorate o decorate.

Di decorarle voi con carta adesiva, come si vede su Pinterest: non se ne parla.

Davide Lovatti via Remodelista http://www.remodelista.com/posts/design-sleuth-metal-clips-as-art-holders

Foto: Davide Lovatti via Remodelista 

Foto: Frida Ramstedt, Trendenser.se http://trendenser.se/2012/november/skrivbordsjobb-frilansfunderingar-och-ett-lanktips.html

Foto: Frida Ramstedt, Trendenser

http://trendenser.se/2013/september/hemnetgodis-fran-stadshem.html

Foto: via Trendenser


Fondamentale è sposare il minimalismo. O pochi pezzi esposti in modo austero, oppure seguire uno schema geometrico.

Si può anche lasciarsi abbandonare all’entropia: selezionando però immagini simili per tecnica e colori.

5 soluzioni per arredare una parete|irbtt.com


Le cartelle da presentatore sono una versione evoluta delle clips. Di fatto c’è sempre la clip, ma abbiamo uno sfondo con il quale giocare, che incornicia l’immagine. Partendo da una forma rettangolare, la soluzione migliore è riproporre un motivo sequenziale, armandosi di squadra e bolla perché tutto sia perfettamente allineato.

Foto: lånad från via http://trendenser.se/2011/october/clipboard-moodboard.html

Foto: lånad från via Trendenser

via http://homemademodern.blogspot.it

Foto: via homemademodern


Utilizzare sfondo-colore-dimensione comune per tutte le cartelle consente di poter giocare con le stampe, foto, disegni che vogliamo esporre. L’uniformità è data dalla cartella, il rigore dalla disposizione, pertanto possiamo sparigliare selezionando quanto ci piace, anche con colori e tecniche diverse.

E’ un’ottima soluzione, questa delle cartelle, per esporre i capolavori dei bambini.

5 soluzioni per arredare una parete|irbtt.com

Se per le cartelle c’era margine per una selezione caotica delle immagini e un’asimmetria della disposizione, per le grucce non se ne parla. Le grucce vanno allineate e mantenuta il più possibile un’uniformità del formato di ciò che andiamo ad appenderci.
Nella foto sottostante, ad esempio, lo scalino delle tre immagini in basso a destra ci perplime.

Le grucce stanno bene inoltre, dove si suppone che si possa incontrare una gruccia: nell’atrio/corridoio e in camera da letto.

 

Meg Lewis via apartmenttherapy.com

Foto: Meg Lewis via apartmenttherapy

 

Foto: Byfrid

Foto: Byfryd


In questo ultimo caso vediamo per altro come alla gruccia standard possano nuovamente tornare utili le Clips del punto 1.


La gruccia più utilizzata in queste soluzioni è quella porta pantaloni dell’Ikea, in vendita a 99cents, ma nulla vieta invece di scegliere soluzioni più ricercate, come quella di Ferm Living, di fatto belle anche da sole.

By Fryd

Foto: By Fryd


C’è pure chi ha realizzato una parete solo con le grucce, bisogna però darsi un po’ da fare nel trovarle.

 

5 soluzioni per arredare una parete|irbtt.com

 


Armandosi di vernice per il legno, colla o graffettatrice, e un po’ di spago -o staffe se si preferiscono i listelli più piatti e larghi- è possibile ricreare l’atmosfera retrò delle mappe scolastiche.

Di fatto, il concetto è analogo alle guide per i poster comunemente in vendita, con la differenza che sono in legno e non in plastica, e sono più belle.

Per chi non volesse rovinare la stampa esistono delle soluzioni già pronte, con la scanalatura nella quale inserire il foglio. Lo svantaggio è il costo, oltre al fatto che le misure difficilmente possano corrispondere ai nostri bisogni.


Queste sono di Urban Outfitters, ed è interessante l’idea di sostituire una striscia di pelle allo spago. Altri frame già pronti si trovano anche da Ferm Living.

Azulhome http://azulhome.com/2013/07/15/make-your-own-vintage-style-poster/

Foto: Azulhome 


I listelli sono appunto la soluzione ideale per una stampa vintage, autentica o meno che sia.
Quella con le farfalle è in realtà egregiamente realizzata oggi, da Cavallini & Coe potete trovarla su Amazon UK insieme ad altre deliziose immagini realizzate da questa Cartoleria americana, al concorrenziale prezzo di 2.75 sterline.

Cavallini inoltre in un post sulla sua pagina Facebook, ci mostra un semplice DIY per realizzare la cornice coi listelli, altre soluzioni le trovate cliccando sui link delle immagini sottostanti.

 

Homedit http://www.homedit.com/poster-hangers-and-frames/

Foto: Homedit

Homedit http://www.homedit.com/poster-hangers-and-frames/

Foto: Homedit


I listelli sono un’ egregia soluzione anche per tutte le stampe moderne che troveremmo ridicolo incorniciare ma che ci piacerebbe avere sotto il nostro sguardo.
5 soluzioni per arredare una parete|irbtt.com

L’ultima delle 5 soluzioni per arredare una parete è la griglia, o lamiera, o grata.

Si trovano in Ferramenta, da Leroy Merlin, o si può optare per un oggetto di recupero.

Si può lasciarle un’aria grezza, oppure smaltarla.

La sua collocazione ideale è sopra un tavolo, ma si può valutare anche una grande parete.

Anche in questo caso, per vincolare le stampe si può optare per le clips, per le mollette da bucato, o infine per i magneti.

Il consiglio è quello di non mescolare, fatta la scelta -il più minimalista possibile- mantenersi a quella: ciò che deve attrarre lo sguardo è quanto appendiamo.

Non il mezzo utilizzato per vincolarlo.

Un buon sito dove reperire magneti, o trasformare qualunque oggetto in un magnete, è Supermagnete.it.

via Etsy

Foto via Etsy

 

4 responses to 5 soluzioni per arredare una parete

Cosa ne pensi?