Les Libellules: la Moda che attraversa il tempo.

Intervista a Les Libellules: a Bologna una boutique-atelier di abiti sartoriali per bambini che si sta evolvendo in una griffe.

Tessuti ricercati, modelli del primo Novecento che si sposano a dettagli giocosi, l’atmosfera retrò delle illustrazioni di Norman Rockwell che incontra il minimalismo giapponese.

intervista a les libellules irbtt.com

Uno dei capisaldi del design è che la forma segua la funzione.

Un principio non sempre onorato dalla moda, ma che chiunque abbia a cuore un bambino ricerca quando deve acquistare abiti per lui.

La funzione non è solo quella di accompagnare il bambino senza ostacoli nel movimento ma anche di permettergli di vivere l’abbigliamento e l’abbigliarsi come un gioco e non una costrizione e, se possibile, di seguirlo nella crescita [altrimenti detto: vestire più di una taglia/resistere a più lavaggi/non durare solo qualche settimana].

Non è certo facile realizzare abiti per bambini.

Oltre agli aspetti appena evidenziati, è necessario rispettare normative molto rigide per la sicurezza dei capi, nonchè riuscire a sposare il gusto dell’acquirente che, di fatto, è il genitore.
Considerate tutte queste premesse, tenendo conto della situazione di crisi del mercato e della concorrenza di forti brand che offrono capi validi a costi molto bassi [si pensi solo ad H&M], il progetto di Alice Cappelli, Isabelle Guignand e Paola Parenti di creare abiti per bambini abbinando alla ricerca stilistica le tecniche sartoriali dell’inizio del secolo scorso, non poteva non essere raccontato.

Vogliamo raccontare il progetto Les Libellules perché ci appassionano le belle storie, fatte di entusiasmo e ricerca della bellezza e del gusto; le storie sognate e fortunatamente realizzate.

Continue Reading

Book By Its Cover: dove sfogliare on line un libro illustrato.

Il Blog nato nel 2006 per opera dell’illustratrice Julia Rothman è un posto incantevole dove poter sfogliare on line libri d’arte e di design.

book by its cover cover

 

Scoperto in libreria [e dove altrimenti?] curiosando fra le pagine di un libro del 2011 -dedicato ai Blog con la miglior grafica- ed è stato subito amore.

Il progetto di Book By Its Cover inizia nel 2006, per opera della bravissima illustratrice Julia Rothman al fine di condividere la sua collezione di libri.

Si è poi progressivamente esteso ad altri collaboratori, che recensiscono ma soprattutto ci mostrano libri con deliziose illustrazioni: regalandoci la sensazione visiva di stargli sfogliando insieme a loro.

Continue Reading

I cataloghi IKEA degli Anni ’50

Il Mid Century Modern è tornato di moda e le copertine dei cataloghi IKEA degli anni ’50 acquistano un fascino che va oltre la loro storia.

cataloghi ikea anni 50

Il primo negozio IKEA in Italia aprì a Milano solo nel 1989. Ma IKEA viene fondata nel 1943 da un ragazzino di soli 17 anni di nome Ingvar Kamprad che aveva iniziato vendendo scatole di fiammiferi porta a porta, ai quali ha poi aggiunto penne, portafogli, cornici, orologi, gioielli, calze di nylon, e solo nel 1948 mobili.

Uno degli aspetti più interessanti è il fatto che nasca prima il catalogo IKEA -nel 1951- del negozio IKEA [a Älmhult, in Svezia, nel 1958].

Continue Reading

Album da colorare per amanti del Mid Century Modern

Jenn Ski Coloring Book http://www.jennski.com

Photo Credit: Jenn Ski  

Mid Century Modern Mania Album da colorare, Jenn Ski

Mid Century Modern Mania, Album da colorare in vendita su Amazon.it

 


Il tempo medio di una giornata trascorsa guardando schermi retroilluminati è progressivamente aumentato negli ultimi vent’anni.
Alla televisione si è aggiunto il PC, poi il cellulare, infine smartphonetablet.
La vista si stanca, la mente è di continuo sovrastimolata, e per quanto il Web 2.0 abbia introdotto l’interazione da parte dell’utente, resta la sensazione di essere fruitori passivi e sorge il bisogno di fare altro per rilassarsi.

Da bambini, per svagarci, una delle attività alla quale venivamo indirizzati -fatto salvo il fine primario del saper fare- era il darci qualcosa da colorare.
Suppongo siano stati avvistati adulti strappare dalle mani di figli e nipoti pastelli e fogli di carta, se a qualcuno è venuta l’idea di produrre album da colorare per grandi.

Continue Reading

No more posts.